CONVEGNI E CONGRESSI 2021-22

IX CONVEGNO: USCIRE DAL BUIO E INCONTRARE LA LUCE INFINITA....
TIRRENIA PISA

30 SETTEMBRE 1/2 OTTOBRE

 

Quota d'iscrizione individuale 20 euro
Da aggiungere 25 euro per chi vuole partecipare al pranzo che comprende:
Primo, Secondo , Contorno, Dessert

Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 30/04, attraverso bonifico intestato a Roberta Sciamanna cod. iban IT34M3253203200006571652517 indicando come causale "contributo di partecipazione indicando nome, cognome indirizzo e numero di telefono"
La ricevuta va inoltrata all'indirizzo email
indiarioanimae@gmail.com  ed esibita al momento dell'ingresso.

Il ricavato della giornata verrà devoluto
in beneficienza.
In seguito verrà pubblicata l''associazione beneficiaria.

Hotel SHG Antonella
Via Pontina km 28, 00071 Pomezia (RM)

Per info e comunicazioni 3408591005 (Roberta) o email
indiarioanimae@gmail.com
Ore 9:00 Roberta Sciamanna e Laura Palaia
Anima e Daimon (vivi per ESSERE).
Ore 10:00 Daniele Cipriani
Medianità e ricerca psichica
Ore 11:00 Claudio Lalla
IADC: una finestra sull'aldilà che illumina di senso la nostra vita.
Ore 12 Marina Giulia Cavalli
La mia vita con Arianna
Ore 13 Pausa pranzo
Ore 14:30 Mirella Restuccia
Il fenomeno medianico del Cerchio Firenze 77
Ore 15:30 Davide De Alexandris
La mia esperienza di NDE (Near Death Experience)
Ore 16:30 Daniele Cipriani e Roberta Sciamanna Metafonia : contatto tra le dimensioni
Ore 17:30 Tavola rotonda

RELATORI:


Roberta Sciamanna
Ricercatrice spirituale ed operatrice reiki. Infermiera che ha riconosciuto oltre all'importanza della cura del corpo, anche quella dell'anima, poichè da sempre è ispirata dal mondo invisibile. Nel 2016 ha la prima esperienza con la metafonia, il primo contatto con la nonna IDA. Da quel giorno si fa portavoce dei contatti con l'altra dimensione e della sopravvivenza dell'anima alla morte fisica.
Laura Palaia
Studiosa di simbolo, diplomata alla scuola di Astrologia Internazionale Sai Astravidya, riconosciuta Isar, con approccio umanistico , multiculturale e multidisciplinare . Master triennale Freng Shui e astrologia cinese nella scuola Chue Style Imperiale. Floriterapeuta del sistema di Bach con anamnesi astrologica, Geomante e Fondatrice dell'associazione Sentiero di Primavera e della scuola Reiki Haru Do.
Marina Giulia Cavalli
Sono Marina Giulia Cavalli, la mia professione, che è anche la mia passione, è quella di attrice. Tante fiction mi hanno visto in vari ruoli e negli ultimi vent'anni interpreto la dottoressa di una longeva serie tv, Un Posto al Sole. La mia era una vita soddisfacente, addirittura felice da quando nel 1994 diedi alla luce mia figlia Arianna. Il mondo mi è crollato quando Lei nel novembre del 2015 alla Luce è tornata. Sono qui per raccontarvi come, con l'aiuto di Arianna, sia riuscita faticosamente a rialzare la testa e come, giorno per giorno, ostinatamente, stia cercando il senso e lo scopo di questa prova cosi terribile e nello stesso tempo così "illuminante".
Claudio Lalla
Medico e psicologo-psicoterapeuta. Pratica da molti anni la IADC Therapy nella cura delle persone con lutto grave e complicato. Didatta di IADC Therapy per l'Italia, coordinatore degli psicoterapeuti IADC italiani e membro dell'International IADC Board.
Daniele Cipriani
Parapsicologo, da oltre 15 anni impegnato nella ricerca sul campo in tema di fenomeni paranormali e medianità. Ha fondato l'Associazione di ricerca scientifica Ghost Hunters Roma nel 2006. Relatore a numerosi convegni. Ha collaborato con diverse riviste, tra le quali Luce & Ombra. Autore di "Fantasmi D'Italia" (2017) e "Fenomeni paranormali e medianità- Conoscerli e riconoscerli" (2020)
Mirella Restuccia
Ricercatrice siciliana nel campo delle scienze spirituali. Il suo interesse sulla tematica della Vita oltre la Vita ha origini lontane nel tempo , ma saranno incisivi e fondamentali alcuni fatti della vita per le sue ricerche dettate dal desiderio di dare una risposta al senso dell'esistenza. È protagonista di incontri e conferenze, in tutta Italia, sul fenomeno medianico e le comunicazioni intellettive che da esso scaturiscono. Ha pubblicato "Da una vita all'altra", Edizioni Gagliano.
Davide De Alexandris
All'età di 5 anni, in seguito ad una malattia, ha una NDE che indirizzerà il resto della sua vita. In età adulta, dopo essersi posto parecchie domande riguardanti la sua esperienza, inizia a parlarne e a raccogliere informazioni a riguardo. In tempi più recenti inizia l'attività di divulgatore tramite presenze in convegni, interviste e documentari, e confronto con persone che hanno avuto la stessa esperienza. Recentemente si dedica all'attività di facilitatore di incontri di persone che sono reduci da una NDE o che, avendo avuto un lutto, sentono il bisogno di confrontarsi con questa tematica.


Corso di Esplorazione dell’Aldilà CLICCA QUI

Un seminario di due giorni che insegna come esplorare l'Aldilà e altre realtà non fisiche. Sviluppato da Bruce Moen e condotto dalla sua allieva Anja Lysholm,
da lui autorizzata a insegnare IN questo workshop.

http://hemisync.it/i-corsi/

Clic per scaricare il file PDF
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 

---------------------------------------------------------------

AVVISI AI NAVIGANTI

Ricordate l'appello lanciato da una sensitiva attraverso i nostri canali relativo a un ragazzo che voleva contattare la famiglia dall'Oltre? Bene. C'è una bellissima notizia dalla nostra Amica:

"Comunica pure, se vuoi, sui tuoi siti che il ragazzo è stato trovato e che la mamma riceverà il messaggio. I dettagli per privacy non verranno forniti pubblicamente.
Però mi sembrava doveroso avvisarti che la ricerca era conclusa."
(Marzo 22)

Ricevo questo lungo messaggio da una bravissima sensitiva che vuole restare anonima. Vi preghiamo di diffonderlo e di avvisare se la lunga e dettagliata descrizione coincida con qualche persona da voi conosciuta
Grazie.
---------
Un giovane magro, chiaro di carnagione e di occhi. Somiglia vagamente ( .... omissis.) Può avere sui 28 anni ( il numero 28 me lo da, non so se riferito all’età di quando è passato ( in ogni caso ne dimostra meno) o che avrebbe ora. Zona Lazio. Tifoso del Lazio. Ha un bambino/ bambina sotto i tre anni. E un cagnolino femmina, di piccola taglia, molto affettuoso( lo lecca di continuo). Questo ragazzo potrebbe essere passato per un incidente stradale perché mi fa vedere uno schianto contro un albero. Nel contempo, però, mi fa capire che c’era uno stato alterato di coscienza ( alcool o stupefacenti) suo o di chi guidava. Mi fa arrivare anche due nomi: Andrea e Nicolò ( o Nicola).Molto preciso, perché mi da tanti indizi, come una data : il 13 febbraio. E qualcosa che ha a che fare con Piccolo o piccoli ( un cognome? Un nomignolo? Non so). Fatto sta che lui riconosce tutti i suoi errori e chiede scusa. Sa di tutte le carolate che ha fatto ed è dispiaciuto. Nomina anche la madre, mamma Maria, e mi viene in mente la canzone dei Ricchi e Poveri, mamma Maria.
Questa mamma gli cucinava buona pasta al pomodoro e ragù, lui me la fa proprio vedere nel piatto fondo. E sento il profumo. È buona davvero. Mamma che amava cucinare per lui.
Il ragazzo era separato. Ha un orecchino. Mi arriva Forza Lazio, quindi era un tifoso. Altri dettagli: Olanda, strada piena di cipressi, secondo me scomparso da poco ( non da troppo tempo). Non ha fatto in tempo a dire alla mamma che le vuol bene. Il figlio sta con la sua ex compagna.Forse faceva l’idraulico. Legato a città come Orvieto? Non sono sicura. Non ho capito bene.. Viterbo? Qualcosa con la R e forse la V.
Basta.
Comunque… STA BENE. E e’ nella luce. Ma aveva questo messaggio x la mamma che non è riuscito a consegnare: sta bene.
________________
Far girare.

INDAGINE SULLE ESPERIENZE NON ORDINARIE IN CONCOMITANZA DELLA MORTE (09-02-21)

Siamo interessati a raccogliere tutti i tipi di esperienze non ordinarie vissute personalmente (escluse quindi quelle riferite da altre persone) associate (prima, durante o subito dopo) alla morte di parenti, amici, conoscenti, come ad esempio, visioni, sogni, segni, ecc., sia a distanza che in presenza.
Siamo inoltre interessati a conoscere se e come queste esperienze hanno cambiato
la vostra concezione della morte e della vita.

Prof. Patrizio Tressoldi Università di Padova  - Science of Consciousness Research Group  http://www.patriziotressoldi.it/cmssimpled/index.php

Clic per compilare il modulo

Aiutateci ad aiutare.
Il 26 ottobre 2018 l'associazione Onlus " Le note di Fra' "  presso l'ospedale di Orvieto ha consegnato ufficialmente quasi 8000€ di macchinari. Sono fiori all'occhiello per la nostra realtà territoriale e serviranno per rendere migliore la vita di bambini e gente che non ha la possibilità di spostarsi per andare in ospedale più grandi. Vi renderemo partecipi del tutto nei dettagli attraverso gli articoli dedicati dalla stampa. Teniamo a questo perché si sappia che il vostro aiuto è andato a buon fine come sempre e che come sempre viene dimostrato nero su bianco per la vostra fiducia! Per questo invito a fare anche una piccola donazione e a mettere un like alla nostra pagina cioè cercate la dicitura " Associazione Anlus Le note di Fra' " .
Grazie a chi vorrà farlo.  Francesco Medori .  https://www.facebook.com/mela.incarta

Nella foto, gli estremi per chi volesse fare una donazione - Grazie di cuore a tutti.


 APPELLO URGENTE AI LETTORI

:::::EMERGENZA TERREMOTO IN NEPAL:::::

AIUTIAMO LA POPOLAZIONE NEPALESE  ED I BIMBI DI SIPHAL !!

“ASSOCIAZIONE 17 “

Banca Friuladria filiale di Follina

L'iban per le donazioni è: IT12J0533661680000030172495  Causale: "Terremoto in Nepal"
INFO:
  Tel. 0438943000 oppure  338 / 1170979

e-MAIL info@nonsolotibetano.it

MAGGIORI AGGIORNAMENTI SU FACEBOOK:

https://www.facebook.com/negozio.nonsolotibetano

http://www.nonsolotibetano.it/home/il-blog-di-non-solo-tibetano/blog

IL BIS DEL DR. PARODI

Il Dr. Parodi e la PdA, invitano i Lettori a scrivere alla Redazione RAI per sollecitare nuovi dibattiti sulla tematica Paranormale all'indirizzo mail: storievere@rai.it

ISCRIVETEVI AL   FORUM PdA !!
--------------------------------------------------


TRADUZIONI PROFESSIONALI?

Se volete tradurre articoli da Inglese, Francese, Spagnuolo, linkati dalla PdA, rivolgetevi
alla
Dott.ssa Orsetta Lopane
Interprete-Traduttrice. Tariffe convenienti!

http://www.traduttriceinterprete.it/interprete.html


---------------------------

CENTRO CULTURALE L'ALBERO

LAURA PARADISO Incontri individuali.
Per prenotazioni,telefonare al 335 6684108.

IL VOSTRO  5x1000 E' PREZIOSO PER TANTI BAMBINI......
Codice Fiscale 02889200362
clic qui

CLIC PER TUTTE LE NOVITA'
---------------------------------------------------

Per contattarci, scriveteci una e-mail o usate il Forum!
ECCO PERCHE':  Assange: "Facebook ti spia e i governi sanno tutto di voi"

AVVISO DI UTILITà SOCIALE:
Inserite ICE nei telefonini cellulari di ogni 
 membro della vostra famiglia! (Clic)

IONS, ADC INDOTTI

NUOVO SITO DI METAFONIA

Mi chiamo Luca Garbin e mi dedico con passione alla Metafonia che consiste nel captare,
mediante l’uso della radio, parole e frasi provenienti dall’altra dimensione.
  E DI:   Daniela Zaccarini (sensitiva)

UNA SCUOLA PER MARTINA
Martina era una bimba speciale ... un piccolo Angelo. Se n' e' andata nel 2007 lasciando
 in tutti noi un grande vuoto ed un'immensa nostalgia...
http://www.unascuolapermartina.it/
AIUTIAMO MAMMA BARBARA A TRASFORMARE IL SUO DOLORE
 IN UNA SCUOLA PER I BIMBI DELLA SOMALIA!

VIDEO-INTERVISTA A BARBARA AMADORI


LUCIA CI SEGNALA QUESTO INTERESSANTISSIMO ARTICOLO APPARSO DOMENICA SU "LA STAMPA:
Il coma dell'anima SE LA LEGGE SARA' APPROVATA,  VI CONSIGLIAMO DI ESPRIMERE LA VOLONTA' DI ESSERE "IDRATATI" CON BRUNELLO DI MONTALCINO DEL '75 COME FARA' IL VOSTRO WM

 


TANTI MOTIVI PER FREQUENTARE I CONVEGNI
(17-09-09)

Un'interessante disanima su Convegni, Congressi e Seminari che trovate su questa Rubrica, a cura di Angela di Torino e di Enrico di S. Marinella, che spiegano con chiarezza, soprattutto ai nuovi Amici della PdA, come e perchè partecipare!

*******************************

Vorrei rispondere in merito ai convegni (Sonia parlava dei seminari, cioè di veri e propri corsi per sviluppare la medianità in proprio, ma sono tutta un'altra cosa).
I convegni, invece, sono cicli di conferenze a tema: se ne organizzano in varie città d'Italia e sono promossi da associazioni o gruppi editoriali del settore.
Di solito si tengono dal venerdì pomeriggio alla domenica e i relatori sono genitori amputati che raccontano la loro esperienza, esperti di un certo fenomeno che vengono ad illustrarlo, giornalisti che hanno approfondito un aspetto del paranormale e sono chiamati a parlarne in pubblico.
Molti di questi relatori hanno scritto libri e, certamente, lo scopo dei loro interventi è anche promozionale. Ma resta il fatto che partecipare a questi convegni, specialmente all'inizio, può essere utile per vari motivi.
In primo luogo, come ricorda Claudio, si incontrano molte persone "amputate" che....."cercano": e questo incoraggia molto, perchè ci fa sentire meno strani!
Poi, l'approccio diretto, in sala, con i protagonisti di tante vicende "para" è molto più coinvolgente e convincente della lettura dei libri; è quasi come passare dalla teoria alla pratica; puoi guardare negli occhi la persona che ti testimonia un fatto, puoi persino parlargli un attimo, in corridoio, e chiedergli ulteriori chiarimenti. Non sei solo spettatore di qualcosa che è successo a un altro, ma ne diventi in qualche modo intimamente partecipe.
Gli argomenti trattati, bene o male, sono tutti molto interessanti e ti danno ben presto un buon panorama dei tanti aspetti del paranormale: partecipare a qualche convegno serve ad aprire i nostri orizzonti e a constatare quanto poco percepiamo di quanto veramente avviene.
L'iscrizione al convegno, poi, dà in genere diritto ad un colloquio di circa mezz'ora con una sensitiva a scelta, gratuitamente.
Questo può essere un modo per sperimentare il contatto mediato (cioè attraverso un'altra persona) senza dover derogare da eventuali nostri scrupoli (anch'io sono contraria ai contatti a pagamento.....)
Il costo della partecipazione ai convegni, trattandosi di una ventina di conferenze e dell'affitto della sala, è ampiamente giustificato e tranquillamente paragonabile a quanto abitualmente si spende nella vita "normale" per approfondire i propri interessi (forse che non spendevamo qua e là 50 o 60 euro per la palestra, lo stadio, i concerti, andare a teatro ecc.?).
In conclusione, la mia idea è che partecipare a qualche convegno sia decisamente proficuo e che, anzi, sia meglio star dentro che fuori!
Un abbraccio, Angela

Care amiche/i,  il concetto di Angela è corretto però vorrei aggiungere che il convegno , noi a Santa Marinella lo abbiamo chiamato "L'Incontro della Speranza" ha lo scopo anche e, forse principalmente, di far trovare a proprio agio tutte quelle persone che colpite da un grave lutto trovano difficoltà a parlare della propria condizione nel vivere quotidiano infatti, in questi incontri, si riesce ad allentare la propria tensione perchè si trascorrono dei giorni con persone che condividono in pieno le nostre condizioni spirituali.
Questi Incontri poi ci danno la possibilità di uscire da casa, infatti non si ha più voglia di far niente, e di incontrare tutti quegli amici che ci siamo fatti andando di convegno in convegno.
un abbraccio a tutti voi.
Enrico

 


importante messaggio di utilità sociale.(11-06-07)
 Si tratta di un'iniziativa a carattere inter-nazionale (sostenuta dal 118 di Milano e da numerosi altri esperti del settore) che, per avere maggiori possibilità di successo, dovrebbe essere attuata e diffusa in modo capillare.
Inserite ICE nei telefonini cellulari di ogni (Clic) membro della vostra famiglia, affiggete la locandina allegata nelle bacheche aziendali o nei punti di ritrovo, diffondete questa iniziativa d'utilità sociale a costo zero attraverso il vostro indirizzario email.
Secondo il 118 di Milano e diversi altri esperti del settore si potrebbero salvare molte vite umane. Certe situazioni possono purtroppo capitare a chiunque, perciò contiamo su una generale collaborazione.
Distinti saluti.

Dr. Giuseppe Raduano
(Presidente onlus PU.RI - http://puri.135.it )