NEWS NEWS NEWS
IN QUESTA E NELLE PAGINE SUCCESSIVE TROVERETE TUTTE
LE NOTIZIE PUBBLICATE SULLA PDA DA SETTEMBRE 2001 IN POI
  
 PAG 0
LEGGI ANCHE LE NOTIZIE "TELEX"

LE PAGINE DA 1 A 7 SONO STATE ARCHIVIATE IN FORMATO PDF QUI PAGINA 8
PAGINA 9 PAGINA 10 PAGINA 11 PAGINA 12 PAGINA 13 PAGINA 14 PAGINA 15
DAL:30-01-06
AL: 18-05-06
DAL 21-05-06
AL 14-10-06
 DAL 16-10-06
AL 07-03-07
DAL14-03-07
AL23-06-07
DAL 06-07-07
AL16-10-07
DAL 16-10-07
AL 28-04-08
DAL 30-04-08
AL 31-07-08
PAGINA 16 PAGINA 17 PAGINA 18 PAGINA 19 PAGINA 20 PAGINA 21 PAGINA 22
DAL:31-07-08
AL: 02-10-08
DAL:05-10-08
AL: 28-05-09
DAL:30-05-09
AL: 23-11-09
DAL:26-11-09
AL: 19-05-10
 DAL:28-05-10
AL: 28-10-10
 DAL:28-10-10
AL: 10-06-11
DAL:19-06-11
AL:  05-02-12
PAGINA 23 PAGINA 24 PAGINA 25 PAGINA 26 PAGINA 27 PAGINA 28 PAGINA 29
 DAL:05-02-12
AL:  03-09-12
 DAL18-09-12
AL:  18-05-13
 DAL: 07-05-13
AL:
22-05-14
 DAL: 22-05-14
AL: 06-03-15
DAL: 10-03-15
AL: 17-11-15
DAL: 09-12-15
AL: 19-09-16
DAL: 30-10-16
AL: 11-10-17
PAGINA 30
DAL: 26-10-17
AL: 14-06-18
PAGINA 31
 DAL 23-07-18
AL:  22-08-19
PAGINA 32 
DAL
08-09-19
AL:  04-06-22
       
La freccetta Indica un Link attivo raggiungibile dall'articolo
 GLI ARTICOLI SONO LINKATI ALL'INTERNO DELLA PAGINA
       
       
       
   

LO SCOPO SPIRITUALE DEGLI ANIMALI DOMESTICI

ABBIAMO CHIESTO NOI QUESTE SFIDE?

--------------------------------------------------------------------------------
LO SCOPO SPIRITUALE DEGLI ANIMALI DOMESTICI
(19-09-22)
di Robert Schwartz

Il processo di collocare la nostra energia all'interno di un corpo, e così facendo dimenticare che siamo esseri divini vasti, maestosi, fatti letteralmente dall'energia dell'Amore Incondizionato, è come essere colpiti in testa da un pesante ramo di un albero e resi inconsci, solo per svegliarsi senza alcun ricordo. Cosa accadrebbe se vivessi davvero un'esperienza del genere? Tutti coloro che ti amano, ogni membro della tua famiglia, ogni caro amico, verrebbero dalla tua parte ed esprimerebbero grande amore per te. Anche se non riconosceresti nessuno di loro, il loro potente sfogo di preoccupazione e affetto ti toccherebbe profondamente. Concluderesti che solo una persona veramente amorevole può essere così amata. E in quell'istante di realizzazione, conosceresti, al di là di ogni dubbio, la tua vera natura.
Questo è il ruolo che gli animali domestici giocano nelle nostre vite. Nel mio libro Your Soul's Gift: The Healing Power of the Life You Planned Before You Were Born, condivido la storia di Marcia, che ha scelto prima di entrare nel corpo di essere un nano. In questa vita Marcia è alta solo 1,4 metri (meno di 5 piedi). Marcia sapeva già prima della sua nascita che le persone l'avrebbero rifiutata e licenziata a causa della sua altezza, e ha scelto questa difficile esperienza per favorire la sua crescita spirituale. Ha poi inserito nel suo piano coraggioso una salvaguardia: avrebbe sempre avuto l'amore incondizionato per i suoi animali domestici. Questi animali fanno parte della sua sessione di pianificazione pre-parto. I suoi futuri cani (Dusty, Brutus), gatti (Snowflake, Pippo, Willie), gallo (Crooked Beak) e cavallo (Cheetah) si sono tutti impegnati nella sua sessione di pianificazione a sostenerla e prendersi cura di lei anche quando i suoi simili non lo fanno. Poiché aveva anche pianificato di essere chiaroudiente in questa vita, Marcia è sempre stata in grado di ascoltare i pensieri dei suoi animali domestici quando comunicavano con lei.
Proprio come le persone con amnesia non ricordano coloro che erano nelle loro vite prima dell'oblio, così anche noi non ricordiamo gli animali domestici che erano con noi prima della nostra nascita. Eppure, i nostri animali domestici vengono dalla nostra parte ed esprimono il loro grande amore per noi, ricordandoci ogni giorno che solo noi che siamo Amore possiamo essere così amati. E ci ricordano non solo che siamo amati, ma anche che siamo degni di amore. Quando Marcia tornava a casa da scuola e piangeva per le parole crudeli degli altri bambini, Dusty era lì per dirle che era perfetta, che "poteva sempre tornare a casa, e io sarei lì e ti amerei". Cheetah ha anche ricordato a Marcia che era degna di amore: “Non importa quello che dicono. Guarda cosa possiamo fare io e te insieme! Salire! Andiamo!" E così cavalcavano come il vento, il più piccolo dei bambini sul più grande dei cavalli, liberi e al sicuro, innamorati della vita e l'uno dell'altro.
Inoltre, gli animali domestici portano guarigione. In effetti, i nostri compagni animali sono maestri guaritori, in parte perché incarnano l'amore in una forma del tutto non minacciosa. La chiara assenza di minacce crea in noi la volontà di ricevere la guarigione. Potremmo temere di accettare l'amore da un'altra persona, ma Marcia non aveva tale paura con Bruto o Fiocco di neve. Quando la madre di Marcia giaceva malata in ospedale, Bruto, con la coda scodinzolante e le grandi orecchie che cadevano, era un balsamo curativo per il cuore pesante di Marcia. Quando la madre di Marcia è tornata a Casa, è stato Fiocco di neve a curare il dolore di Marcia, dicendo: "Il mio lavoro con lei è finito. Ora devo prendermi cura di te".
Come ci curano gli animali domestici? Non c'è potere di guarigione più grande nell'Universo di quello dell'amore incondizionato. Eppure, al di là dell'amore incondizionato, gli animali domestici guariscono trasmutando le energie. Anche quando ci sentiamo deboli e piccoli, i nostri animali domestici vengono comunque da noi per prendersi cura di noi e quindi ci ricordano che siamo abbastanza forti, abbastanza capaci per fornirlo. Anche quando siamo invischiati nella rabbia o nella colpa, si siedono gioiosamente al nostro fianco, irradiando contentezza e instillando pace dentro di noi. Quando proviamo vergogna, senso di colpa o indegnità, ci guardano e vedono solo la perfezione. I nostri animali domestici ci vedono come luce, la luce di cui siamo letteralmente fatti, la luce che sapevamo di essere prima di nascere. Quando perdiamo di vista la nostra magnificenza, ce lo ricordano.
A volte una persona cara, anche uno spirito guida, si incarna come un animale domestico perché è il modo migliore, e forse unico, per condividere una vita con noi. Ho un caro amico che aveva programmato di non avere figli in questa vita. Un'anima che ama e che la ama teneramente si è incarnata come il suo cane in modo che potessero completare la relazione madre-figlia che hanno condiviso in una vita passata come nativi americani. Entrambi erano stati guaritori in altre vite passate e hanno continuato il loro lavoro di guarigione insieme nella vita attuale. La mia amica portava spesso il suo cane in sessioni di guarigione con i clienti, molti dei quali commentavano di essersi sentiti guariti dalla presenza dell'animale.
In definitiva, che si tratti di Willie che ricorda a Marcia di divertirsi, Pippo che si prende cura di Marcia e così cura il suo dolore dopo la morte di Fiocco di neve, Bruto che insegna compassione e gentilezza, Fiocco di neve che modella l'indipendenza, o Dusty, Cheetah e Crooked Beak che amano una bambina che aveva solo bisogno di essere accettata e amicizia,
ciascuno di questi animali venne a Marcia
-------------------------------------------
Sull'Autore:
Robert Schwartz è un consulente che aiuta le persone a guarire comprendendo il loro progetto di vita.
È autore di due libri di successo, Il piano della tua anima: scoprire il vero significato della vita che hai pianificato prima di nascere e Il dono della tua anima: il potere curativo della vita che hai pianificato prima della tua nascita. Visita Robert online su:

www.yoursoulsplan.com

ABBIAMO CHIESTO NOI QUESTE SFIDE? (13/09/22)
di Robert Schwartz
Innanzitutto, una parola sulla mia metodologia. In entrambi i miei libri  (https://yoursoulsplan.com/books/)  ho intervistato persone
che hanno sperimentato problemi di vita comuni come la malattia fisica, la morte di una persona cara, la dipendenza o la malattia mentale. Quelle persone hanno poi avuto sessioni con Medium e Canalizzatori dotati in cui ho chiesto allo Spirito:
"Questa esperienza è stata pianificata prima della nascita e, se sì, perché?"

Nei miei libri presento tutta la saggezza che poi si è fatta avanti. Le mie intenzioni sono aiutare le persone a vedere il significato più profondo delle sfide della loro vita e, così facendo, a guarirle. È importante capire qui che le esperienze dolorose possono catalizzare una guarigione profonda per le nostre anime se noi, le personalità incarnate, rispondiamo a queste sfide con amore (compreso l'amore per se stessi) e un cuore aperto, e se impariamo le lezioni offerte da queste esperienze.

Facciamo un esempio. Nel capitolo Suicide in Your Soul's Gift, condivido la storia di Carolyn, il cui unico figlio Cameron si è suicidato poco dopo essersi diplomato al liceo. Carolyn ed io abbiamo avuto una sessione di canalizzazione in cui abbiamo parlato con Jeshua (Gesù).
Jeshua ha iniziato dicendoci che il suicidio non è mai pianificato prima della nascita come certezza, ma è spesso pianificato come una possibilità e talvolta come un'alta probabilità, come nel caso di Cameron. In altre parole, Cameron sapeva che
stava affrontando così tanto in questa vita che era probabile un suicidio.

Dal momento che Carolyn non ha memoria del suo piano pre-nascita (proprio come la maggior parte di noi ), sentiva abbastanza naturalmente di aver deluso Cameron. Era piena di sensi di colpa e auto-colpa, chiedendosi cosa avrebbe potuto fare. Fu allora che Jeshua condivise con noi una delle informazioni più importanti, sorprendenti e potenti in cui mi sono imbattuto nella mia ricerca.
Ci ha detto: "Ogni suicidio evitabile da parte di forze esterne è stato effettivamente prevenuto".
Ciò che intendeva dire è che se la persona suicida ha la minima disponibilità a cambiare idea, l'Universo metterà in scena un intervento. Potrebbe essere qualcosa di semplice come un uccello che vola e distrae la persona, o qualcosa di drammatico come un angelo che assume forma umana e intercede fisicamente. Se hai perso una persona cara per suicidio, sappi questo:
 non c'era letteralmente nulla che avresti potuto o dovuto fare per salvarla.
Non sei da biasimare. Non sei in colpa. Non li hai delusi.

Una delle difficoltà che Cameron ha avuto mentre era nel corpo era che la depressione cronica bloccava la sua capacità
di sentire il suo amore per la sua famiglia. Jeshua ci dice:
“Mentre era fisicamente in vita non poteva più sentire il suo amore per loro. Quando è morto ha realizzato la piena portata del suo amore e dal punto di vista dell'anima questa è stata una grande svolta. Il suicidio ha costretto Cameron a cambiare, e nel suo caso ha funzionato bene. È stato un punto di svolta per la sua anima".
Questa è una prospettiva radicale ma potentemente curativa. La nostra società considera il suicidio forse il fallimento finale, eppure Jeshua ci dice che dal punto di vista dell'anima può essere una benedizione. Come anime la nostra più alta intenzione è quella di dare e ricevere amore. Mentre era nel corpo Cameron non riusciva a sentire, e quindi incapace di esprimere, il grande amore che aveva nel cuore per la sua famiglia. Ora, nel regno non fisico, sente quell'amore intensamente, e per la sua anima quel sentimento è un trionfo.
Oltre a considerare il suicidio un fallimento, tendiamo anche a vederlo come un peccato.
Eppure nella conversazione con Carolyn, Jeshua ci dice:
“Da una prospettiva spirituale, non ci sono atti assolutamente sbagliati o peccaminosi. L'atto più profondo di auto-tradimento può portare qualcuno in uno stato di chiarezza interiore che può aiutare per sempre. Il punto più oscuro può diventare il punto di partenza per una nuova direzione verso la luce. Vedete, l'evoluzione spirituale non procede in modo lineare. Usa le polarità di luce e oscurità per creare dinamiche e cambiamenti."

Nel dire questo desidero togliere il tradizionale giudizio sul suicidio, che è il peccato più grave. Dio o lo Spirito non si sentono in questo modo. Dio ha la più grande compassione per le persone che si tolgono la vita nella disperazione.
C'è sempre un aiuto disponibile per loro dall'altra parte. Non vengono mai abbandonati”.

Attraverso il Medium, abbiamo anche parlato direttamente con Cameron, che ha confermato di non essere stato abbandonato.
Al ritorno in spirito, è stato accolto da guide amorevoli, che lo hanno nutrito e sostenuto attraverso un processo di guarigione emotiva e attraverso alcune conversazioni molto difficili con Carolyn avvenute nel suo stato di sonno. È importante sottolineare che, contrariamente a quanto insegnano alcune religioni, Cameron ci ha detto che non è mai stato punito in alcun modo per essersi tolto la vita. Non è andato a una sorta di "Inferno", né ha vagato all'infinito in uno stato di Limbo. Invece, ha sperimentato brevemente una certa confusione e disorientamento quando è passato per la prima volta (poiché era confuso e disorientato quando si è suicidato),
 ma ha visto rapidamente le sue guide, che lo hanno scortato "a casa".

E che dire della guarigione di Carolyn? Dal momento che Carolyn non ha memoria del suo piano pre-nascita - proprio come la maggior parte di noi non lo fa - ha sentito in modo del tutto naturale di aver deluso Cameron. Era piena di sensi di colpa e auto-colpa, chiedendosi cosa avrebbe potuto fare per impedire il suicidio di suo figlio. In risposta a questi sentimenti, Jeshua condivide con noi una delle informazioni più importanti, sorprendenti e potenti che ho trovato durante la mia ricerca. Ci dice: "Ogni suicidio evitabile da parte di forze esterne è stato effettivamente prevenuto". Ciò che intende è che se la persona suicida ha la minima disponibilità a cambiare idea, l'Universo lo sa e l'Universo mette in scena un intervento. Potrebbe essere qualcosa di semplice come un uccello che vola e distrae la persona, o qualcosa di drammatico come un angelo che assume forma umana e intercede fisicamente. Se hai perso una persona cara per suicidio, sappi questo: non c'era letteralmente nulla che avresti potuto fare per salvarla.
Non sei da biasimare.
Non sei in colpa.
Non li hai delusi.
Qui riposa la tua guarigione. Qui sta la tua pace.


In un altro capitolo esplorerò la pianificazione pre-nascita dell'aborto spontaneo e volontario.
Qui, condivido la storia di Rebecca, che è stata devastata da un aborto spontaneo. Rebecca sentiva di aver ucciso il suo bambino non ancora nato, Calvin, facendo un lavoro pesante che l'aveva causato l'aborto spontaneo. In una sessione di canalizzazione, Rebecca ha parlato con Calvin. Abbiamo appreso che nella loro ultima vita passata insieme, Rebecca era stata maschio e l'ufficiale in comando di un forte dell'esercito nel vecchio West. Calvin era un ufficiale subordinato e anche un caro amico. Quando il forte fu attaccato, Rebecca (come ufficiale in comando) inviò tutti i soldati, incluso Calvin, a difenderlo. I soldati furono massacrati.
Rebecca si è incolpata per la morte del suo amico e non è mai stata in grado di perdonarsi.
Dopo quella vita, Rebecca decise di voler lavorare sulla lezione del perdono di sé. Ha quindi pianificato prima di nascere di sperimentare un aborto spontaneo, sapendo che si sarebbe incolpata e quindi avrebbe avuto l'opportunità di fare ciò che non poteva fare prima: perdonare se stessa. Dopo aver stabilito quel piano, chiese a Calvin se sarebbe stato l'anima la cui energia era associata al suo bambino non ancora nato. Al servizio e per amore di lei, accettò.
Per molto tempo, Rebecca non è stata in grado di guarire dall'aborto spontaneo. Era triste e sconfitta, piena di dubbi e disprezzo di sé. Tuttavia, quando ha saputo di aver pianificato l'aborto, quella consapevolezza "ha cambiato la mia vita", ha detto.
“Mi ha riportato a casa in me stesso. È un viaggio che non avrei potuto fare da sola”. Tale guarigione profonda si verifica spesso quando qualcuno arriva a comprendere il proprio piano pre-nascita.

Your Soul's Gift guarda anche alla pianificazione che facciamo con i nostri amati compagni animali. Nel capitolo Animali domestici, condivido la toccante storia di Marcia, che progetta di diventare una nana. Oggi, da donna adulta, è alta 139 cm.
Marcia sapeva che il nanismo sarebbe stata una sfida tremenda, in particolare durante l'infanzia, quando i suoi coetanei a scuola l'avrebbero presa in giro e l'avrebbero ostracizzata. Con questo in mente, ha pianificato di avere  nella sua infanzia
molti animali che amano incondizionatamente per tutta la vita: cani, gatti, cavalli e persino un gallo chiamato Crooked Beak.
Aveva anche pianificato di avere la capacità di comunicare con loro telepaticamente.
Da bambina, quando tornava a casa da scuola in lacrime,
Dusty il cane di Marcia le diceva: "Va tutto bene. Per me sei perfetto."
 E il suo palomino, Cheetah, le diceva: "Non importa cosa dicono [i bambini a scuola].
Guarda cosa possiamo fare io e te insieme! Avanti! Andiamo!"
La scelta di ricevere amore incondizionato dagli animali è stata una saggia decisione nella sessione di pianificazione pre-nascita di Marcia.

Inoltre, esploro alcune delle esperienze più traumatiche che una persona può avere mentre è nel corpo.
 Ci sono capitoli specifici sulla pianificazione sia dell'incesto che dello stupro. Sono stato a lungo angosciato sull'opportunità di includere tali argomenti nel mio libro, poiché sicuramente non volevo traumatizzare nuovamente nessuno o far sentire la colpa a coloro che hanno subito incesto o stupro. Nessuno che ha avuto tali esperienze è da biasimare. Alla fine, ho sentito che la saggezza contenuta in questi capitoli avrebbe offerto la guarigione e ho deciso di condividere ciò che avevo trovato.

Perché qualcuno dovrebbe pianificare prima della nascita di sperimentare l'incesto o lo stupro? Una verità spirituale fondamentale è che non c'è coscienza inespressa. In altre parole, tutto ciò che è dentro di te, a livello conscio o subconscio, sarà espresso nel mondo esterno. L'esterno rispecchia l'interno. Quasi tutti noi abbiamo avuto vite passate in cui siamo arrivati a credere a cose su noi stessi che le nostre anime sanno essere false. Due delle false credenze più comuni sono che siamo inutili e che siamo impotenti.
Se sei qualcuno che ha una o entrambe queste false credenze all'interno della tua coscienza, appariranno nel mondo intorno a te, a volte sotto forma di esperienze traumatiche come l'incesto o lo stupro.
Lo scopo di questa rappresentazione non è punirti. Al contrario, lo scopo è portare le tue false convinzioni alla luce della consapevolezza cosciente, dove possono poi essere guarite. Questo è un tipo di progetto di vita particolarmente difficile, ma al suo interno c'è il potenziale per una guarigione profonda.
Possiamo, se vogliamo, negare che la Terra sia rotonda, ma questo non la renderà piatta. Sarà ancora rotondo. Allo stesso modo, possiamo negare che le anime a volte (anche se certamente non sempre) pianificano prima della nascita di sperimentare traumi come l'incesto e lo stupro, ma ciò non significa che tale pianificazione non avvenga. Accade. Per millenni l'umanità ha imparato attraverso la sofferenza. Se vogliamo andare oltre il paradigma dell'apprendimento attraverso la sofferenza, allora dobbiamo dare uno sguardo coraggioso e incrollabile a ciò che si trova nella nostra coscienza.
E poi guarisci.
-------------------------------------------
Sull'Autore:
Robert Schwartz è un consulente che aiuta le persone a guarire comprendendo il loro progetto di vita.
È autore di due libri di successo, Il piano della tua anima: scoprire il vero significato della vita che hai pianificato prima di nascere e Il dono della tua anima: il potere curativo della vita che hai pianificato prima della tua nascita. Visita Robert online su:

www.yoursoulsplan.com